Giornata del Benessere Gratuita


Per info: personal trainer Renato Gentile - Tel 373 5063624
Per prenotazioni: Seta Beauty Teramo - Piazza Garibaldi 26/27   Tel 377 2683312 - 0861 1860894

Fabbisogno calorico giornaliero


Il dispendio energetico quotidiano è determinato dalla somma di questi 3 fattori:

1) Il livello metabolico basale o BMR che rappresenta circa il 60 - 75% del dispendio calorico totale. Questo è il consumo energetico minimo da  parte degli organi (cervello, cuore, fegato e rene) che rappresentano solo il 6% del peso corporeo per sostenere le necessità delle varie funzioni vitali.
La fisiologia e la biochimica classica considerano che sia quantificabile in:

una caloria per ogni ora per ogni chilogrammo di peso corporeo

Nelle donne è inferiore di circa il 5 - 10 % rispetto agli uomini e questo si può spiegare sulla base di una maggiore percentuale di grasso corporeo e quindi di una minore massa muscolare.
Il valore di cui sopra ha un certo grado di approssimazione in quanto le variabili individuali possono presentare anche notevoli differenze.

2) Azione dinamico-specifica (ADS) o effetto termogenico degli alimenti che rappresenta una media del 10% ed è attribuibile al lavoro necessario ai processi digestivi di assorbimento delle varie sostanze. In realtà può variare dal 10 al 30% circa perché dipende dal tipo di alimento che assumiamo. Tale richiesta di energia per la digestione e l'assorbimento è massima per le proteine, intermedia per i carboidrati e minima per i grassi.

3) Dall'attività fisica che rappresenta una media del 15 - 30% ma può arrivare sino al 50% in un'attività fisica particolarmente pesante.

Da sottolineare che le approssimazioni e generalizzazioni a cui si è fatto cenno, devono essere evitate nell'approccio individuale e personalizzato ad un singolo soggetto che necessita invece di valutazioni particolarmente dettagliate.